Statistiche web

PL Open International, saranno Luca Potenza e Goncalo Oliveira a contendersi il titolo

Il siciliano si è imposto in due set su Alex Barrena, così come il secondo favorito del seeding ha superato lo svizzero Remy Bertola

Luca Potenza - Foto Adelchi Fioriti

Saranno Luca Potenza e Goncalo Oliveira a contendersi il titolo della prima edizione del PL Open International, il torneo ITF da $25.000 che si sta disputando sui campi del Forum Sport Center di Roma. Il tennista siciliano ha vinto la semifinale con Alex Barrena con il punteggio 7-6(4) 6-4. L'atleta in forza al Tennis Team Vianello si allena da diversi anni nella capitale e proprio a Roma ha ritrovato il suo miglior tennis: "Era una partita difficile e nel primo set mi sono trovato sotto 3-5. Ero teso perché sapevo di avere la chance di giocare la prima finale in un torneo ITF da $25.000. Lui inoltre è un avversario che si muove molto bene lateralmente, quindi trovare il tennis per batterlo non era facile". Questa settimana numero 492 del mondo, da professionista Potenza vanta due titoli ITF $15.000, entrambi vinti a Monastir (Tunisia). Alla terza semifinale nella categoria superiore, il siciliano è riuscito finalmente ad agguantare la possibilità di giocare per il titolo. In tribuna fondamentale l'apporto del team e della compagna Angelica Raggi: "Il mio coach è tornato da Budapest, era andato via per seguire la Roma nella finale di Europa League. Giocare davanti a gente che conosco è sempre bello e questa settimana ho ritrovato il mio tennis e tanta fiducia". In doppio, dove ha partecipato con Marcello Serafini, è stata fatale la semifinale persa 7-5 1-6 10/4 contro August Holmgren e David Pichler.

Nella finale di sabato 3 giugno, Potenza affronterà la seconda testa di serie Goncalo Oliveira, che ha avuto la meglio sullo svizzero Remy Bertola con il punteggio di 6-3 6-4. Con un best ranking di numero 194 ATP toccato nel 2017, il portoghese sogna di poter tornare a respirare l’aria dei Challenger. Reduce da un infortunio, Oliveira in stagione ha già vinto 3 titoli ITF da $25.000 e sogna di poter fare poker nella capitale: "Ho giocato contro un buon avversario che soprattutto di rovescio trova ottimi angoli. In campo io faccio il mio lavoro a prescindere dallo stato di forma e contro Potenza mi aspetto una partita tosta. Con la vittoria su Bertola sono già certo di tornare in top 300. Il traguardo che voglio raggiungere nel 2023? Il ritorno in top 200 e le qualificazioni degli US Open".

I risultati di venerdì 2 giugno:

Semifinali

Luca Potenza b. Alex Barrena 7-6(4) 6-4

Gonçalo Oliveira (2) b. Remy Bertola (6) 6-3 6-4

© RIPRODUZIONE RISERVATA