Parte il rilancio del Milanino Sporting Club: sarà presente Paolo Lorenzi

Parte il rilancio del Milanino Sporting Club di Villanuova sul Clisi

Tanto potenziale, mai del tutto valorizzato. Il Milanino Sporting Club di Villanuova sul Clisi è da sempre uno dei club più affascinanti della provincia di Brescia, con sei campi da tennis circondati dal verde. La nuova proprietà ha accolto una sfida importante, il presidente del club Nico Maietta ha deciso di investire per rilanciare un sito storico e dalle enormi potenzialità. “Il nostro motore - spiega - è la passione, per il tennis ma anche per il padel: insieme a degli amici cercavamo una soluzione legata proprio a quest’ultima disciplina, poi è nata l’occasione di inserirci in questa realtà e ci è sembrata immediatamente una grande opportunità per ridare linfa a una struttura bellissima”. Ma l’idea del padel non è tramontata, tutt’altro: al Milanino sono appena stati costruiti – e già in funzione – tre nuovissimi campi, perfetti per ampliare l’offerta con uno sport che conquista nuovi praticanti ogni singolo giorno. “E poi – aggiunge Maietta – nel corso dell’estate, pur tenendo sempre aperto il club, abbiamo messo a nuovo i campi da tennis e anche la zona bar-ristorante, fondamentale per offrire un servizio di qualità ai nostri frequentatori, e dar loro la possibilità di vivere al meglio il centro sportivo. Ora ci stiamo dedicando alla costruzione della scuola tennis (che sarà diretta dall’esperto maestro Simon Flood, ndr), ma le idee in cantiere sono tante e contiamo di realizzarne il più possibile”.

La prova è nei primi eventi di rilancio inseriti nel calendario, a partire dal 1° Trofeo Lineastile, un torneo Open da ben 7.500 euro di montepremi (6.000 per la prova maschile, 1.500 per quella femminile) che si colloca immediatamente fra i più ricchi eventi di categoria dell’intero territorio italiano, e dal 15 al 25 settembre promette di portare in provincia di Brescia numerosi giocatori di alto livello. Sarà una prima occasione per mostrare le ambizioni del club, così come l’evento di domenica 19 settembre, quando sui campi di Villanuova sul Clisi ci sarà niente meno che il toscano Paolo Lorenzi, già numero 33 del mondo e numero 1 d’Italia, che ha appena annunciato il ritiro dal tennis 'pro' agli US Open. “Visto che le varie restrizioni ancora in atto – dice Maietta – non ci permettevano un’inaugurazione come avremmo voluto, questa ci pare una grande iniziativa per lanciare ufficialmente il nostro club e il 1° Trofeo Lineastile”. Lorenzi sarà al Milanino per l’intera giornata: dalle 10 alle 12 sarà in campo con gli agonisti per uno stage, e poi parteciperà a una conferenza stampa di lancio del club e del torneo Open. In seguito, dalle 15 alle 17 giocherà con i ragazzi della scuola tennis, mentre alle 17.30 sarà protagonista di un incontro di esibizione, per mostrare i numeri che gli sono valsi la stima degli appassionati di tutto il mondo. “Ci aspettiamo una grande giornata – chiude Maietta – che faccia da vetrina ai nostri sforzi e ai progetti futuri. Fra i quali c’è anche l’organizzazione di un torneo internazionale”. Un obiettivo che rappresenta perfettamente le grandi ambizioni del nuovo Milanino Sporting Club.

I video di Il Tennis Italiano

Guarda tutti i video di Il Tennis Italiano >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA