di Aliosha Bona - 10 febbraio 2020

Nuovo musical in Australia: 'Sconfiggere Roger Federer'

Wendy Lewis scrive un nuovo musical dai tratti cupi e provocatori, ricco di moralità. Il titolo? 'Sconfiggere Roger Federer', anche se i produttori hanno già sottolineato l'assenza di offese e denigrazioni nei confronti dello svizzero.

'Sconfiggere Roger Federer'. Curioso e singolare il titolo scelto da Wendy Lewis per un nuovo musical che andrà in scena a Newtown, Australia, alla fine di febbraio. Una commedia provocante, ricca di moralità, ma senza denigrazioni nei confronti del campione di Basilea come potrebbe ingannare il nome dell'opera. Tra le caratteristiche di quest'ultima spicca un forte linguaggio, con temi 'adulti' e rappresentati in forma canora. Ma di cosa tratta precisamente? La storia racconta di una coppia di sportivi, ambiziosa e quantomai innamorata: Mirek è un tennista di livello internazionale, sposato con Bree, medaglia d'argento olimpica nei 100 metri piani. Tutto funziona alla perfezione, il mondo è ai loro piedi, anche se a Mirek manca qualcosa: la posizione numero uno del ranking. La sua nemesi rappresentata da Roger Federer, tale Alas, assicura che sarà per sempre destinato a rimanere 'un eterno secondo'. Da qui parte il musical. "Ciò che mi ha spinto a questa nuova produzione è stata la forza del materiale a disposizione. Sostiene uno specchio di una società così affamata di successo, che si cannibalizzerà in ogni sforzo per raggiungere il suo obiettivo", racconta il direttore Jane Eakin. Una commedia, dalla durata di circa 60 minuti e con un costo variabile dai 20 ai 25 dollari, che fino ad ordine contrario non sarà visibile in Italia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
TUTTO SU ROGER, RAFA E NOLE