di Giona Maffei
- 14 October 2020

In un videomessaggio Nadal ringrazia i fan ma il primo pensiero va alla pandemia

Il vincitore dell'ultimo Roland Garros ha messo la coppa appena conquistata nel suo museo all'Academy

Foto Rafa Nadal Academy by Movistar

Rafael Nadal è tornato in patria dopo la vittoria del Roland Garros 2020, il tredicesimo Open di Francia ma soprattutto il suo ventesimo slam. Dalla Rafa Nadal Academy, suo quartier generale, ha prima inviato un messaggio di ringraziamento ai tanti tifosi per il supporto ricevuto nell'ultimo periodo, poi portato l'ultimo trofeo vinto al Rafa Nadal Museum Xperience, dove rimarrà esposto insieme agli altri titoli messi in bacheca dallo spagnolo.

Nel museo interamente dedicato a Rafa non sono presenti solo le tante coppe vinte in carriera dal tennista iberico, ma anche numerosi cimeli come magliette e altri abiti da gioco del passato, oltre a diversi regali arrivati nel tempo dai grandi dello sport come Michael Jordan, Fernando Alonso, Pau Gasol, Roger Federer, Mireia Belmonte, Usain Bolt, Serena Williams e Cristiano Ronaldo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
TUTTO SU ROGER, RAFA E NOLE