Masters 1000 Indian Wells, Jannik Sinner fenomenale: Millman cede in due rapidi set

Jannik Sinner, grazie ad una prestazione eccellente, vola al terzo turno del Masters 1000 di Indian Wells: John Millman non può nulla e si arrende in due set

Foto Ray Giubilo

Jannik Sinner gioca una partita splendida all'esordio del Masters 1000 di Indian Wells: l'azzurro, accreditato della testa di serie numero 10, batte John Millman 6-2 6-4 e vola al terzo turno del BNP Paribas Open, torneo che potrebbe segnare un punto chiave della corsa alle Nitto ATP Finals di Torino. Il bolzanino, dunque, risponde alle vittorie ottenute ieri da Casper Ruud e Hubert Hurkacz e ora sarà atteso dal vincente dell'incontro tra John Isner e Yoshihito Nishioka, match che si disputerà durante la sessione notturna.

Jannik parte subito con la concentrazione al massimo e mette alle strette l'australiano già nel primo game. Millman riesce a scampare il pericolo, ma il break è solo rimandato e arriva nel terzo gioco. I colpi di Sinner viaggiano già in maniera sublime e il tennista di Brisbane non trova alcuna maniera per scardinare i pesanti fondamentali dell'altoatesino. Il monologo dell'azzurro prosegue senza sosta e, nel settimo game, conquista un secondo break di vantaggio. Portatosi a servire per il set, non fallisce l'occasione e chiude 6-2. La perfetta performance del nostro portacolori continua anche nella seconda frazione e, proprio come accaduto nel set precedente, il break arriva già sull'1-1, stavolta al termine di un game da oltre 8 minuti. L'azzurro non lascia scampo al povero australiano, che corre da destra a sinistra senza riuscire a contrastare le accelerazioni di un Sinner indemoniato. Ottenuto un secondo break di vantaggio nel settimo game, il numero 14 del mondo chiude 6-2 6-2 una prova di forza impressionante, staccando agevolmente il pass per il terzo turno.

Niente da fare, invece, per Gianluca Mager, che perde 6-2 6-4 contro Gael Monfils come già accaduto a Sofia dieci giorni fa. L'inizio del match sembra promettente per il sanremese, il quale tiene botta al francese fino al 4-4. Da quel momento, tuttavia, le cosa cambiano repentinamente e l'azzurro non riesce più a fare match pari dinanzi alla qualità della testa di serie numero 14: Monfils vince 8 degli ultimi 10 game e chiude, dopo appena 70 minuti, un match dominato.

I video di Il Tennis Italiano

Guarda tutti i video di Il Tennis Italiano >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA