Jannik Sinner: “Sono molto deluso. Lui più bravo nei momenti importanti”

Le parole del tennista azzurro al termine del match perso contro Stefanos Tsitsipas.

Foto Ray Giubilo 

Si è fermato a un passo dalla finale il percorso di Jannik Sinner nell’Atp Barcellona. Il numero 2 azzurro si è arreso a Stefanos Tsitsipas, che ancora non ha perso un set sulla terra rossa nel 2021. “È stato un match duro, nel quale entrambi non abbiamo giocato il nostro miglior tennisha esordito un amareggiato Sinner in conferenza stampa. “Sono molto deluso. Ho commesso troppi errori e non ho sfruttato le mie occasioni. Lui, al contrario, ha servito meglio di me ed è stato più bravo nei momenti chiave. Spero di poterlo affrontare presto”.

Grazie alla prima semifinale raggiunta in torneo su terra rossa del circuito maggiore, il tennista altoatesino migliorerà il suo best ranking, salendo in 18^ posizione. Bilancio positivo per l’allievo di Riccardo Piatti anche in vista dei prossimi impegni. ”È stata una ottima settimana. Ho avuto la chance di affrontare per la prima volta un grande giocatore come Andrey Rublev. Mi servirà senza dubbio per crescere. Adesso sono concentrato già a preparami per il mio prossimo torneo, Madridha dichiarato il 19enne.

© RIPRODUZIONE RISERVATA