Redazione
18 January 2023

Australian Open, Jannik Sinner: "Sono contento della prestazione. Musetti e Berrettini? Dispiace per loro, ma hanno lottato"

Le parole dell'altoatesino in un'intervista rilasciata ai microfoni di Eurosport

Jannik Sinner - Foto Ray Giubilo

Un rendimento sfavillante al limite della perfezione. Dopo l'ottimo match d'esordio, Jannik Sinner si è ripetuto in nottata liquidando in scioltezza l'argentino Tomas Martin Etcheverry. "Mentalmente ero pronto. Sono contento di aver vinto ancora in tre set - ha confidato l'azzurro ai microfoni di Eurosport -. Penso che anche il tetto chiuso m'abbia aiutato. La prestazione? Ci sono dei momenti in cui è impossibile giocare perfettamente nell'arco di tutta partita, perché ogni tanto devi rallentare. È stato tuttavia un ottimo match e mi ritengo soddisfatto. Dopodomani sarà un'altra partita in altre condizioni (affronterà Marton Fucsovics, ndr). Berrettini e Musetti? Mi dispiace per loro. Quando sei al quinto set e finisci per giocare il supertie-break è sempre difficile. A volte gira bene, altre volte meno bene. Entrambi erano sotto di due set e hanno lottato fino alla fine".

I video di Il Tennis Italiano

Guarda tutti i video di Il Tennis Italiano >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA