Statistiche web

Internazionali BNL d'Italia, Elena Rybakina è la regina di Roma

Elena Rybakina vince gli Internazionali BNL d’Italia: la kazaka batte in finale Anhelina Kalinina approfittando del ritiro dell’ucraina nel secondo set a causa di un problema fisico

Foto Brigitte Grassotti

Elena Rybakina vince gli Internazionali BNL d’Italia: la kazaka batte in finale Anhelina Kalinina approfittando del ritiro dell’ucraina nel secondo set a causa di un problema fisico. 6-4 1-0 il punteggio finale dopo neanche un’ora di gioco e si conclude positivamente un torneo sorprendente di Rybakina che, dopo essere uscita al secondo turno sia a Madrid che a Stoccarda, dalla settimana prossima sarà numero 4 del ranking. Grande delusione per Kalinina, che partiva come testa di serie numero 30 e ha battuto da sfavorita Madison Keys in ottavi, Beatriz Haddad Maia in quarti e Veronika Kudermetova in semifinale. La kazaka si candida quindi ad essere una delle principali favorite per il Roland Garros.

Nel primo set a partire meglio è Kalinina, che sfrutta un passaggio a vuoto di Rybakina in apertura per togliere il servizio alla kazaka e salire 2-0. La numero 6 del tabellone inizia a carburare e non concederà più palle break in battuta fino alla fine del set. Kalinina va in difficoltà in ogni turno di servizio, salvando palle break sul 2-1 e perdendo la battuta nel sesto game. Rybakina riporta il set on serve andando avanti 4-3. Nel game successivo Kalinina risale da 0-40 salvandosi ai vantaggi, ma cede nuovamente il servizio nel decimo game perdendo il primo set 6-4 dopo 54 minuti. Nel secondo set Rybakina tiene la battuta senza problemi, Kalinina accusa un problema fisico nel secondo game e decide di ritirarsi sull’1-0 nel secondo parziale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA