Immensa Trevisan: annulla due match point e batte Buzarnescu

Il team azzurro chiude la prima giornata in vantaggio per due a zero sulla Romania nello spareggio playoff per accedere alle qualificazioni per le finali della Billie Jean King Cup.

Foto Ray Giubilo

Dopo la vittoria di Cocciaretto in apertura, Martina Trevisan batte Mihaela Buzarnescu e mette in discesa lo spareggio playoff contro la Romania. Un match pazzo durato 3 ore e 7 minuti, nel quale la tennista romena ha sprecato due match point. Proprio la tennista toscana dovrebbe aprire il programma di domani, sabato 16 aprile, opposta a Irina Maria Bara.


IL RACCONTO DELLA PARTITA

Parte forte Martina che, dopo aver mancato due palle break consecutive in apertura, strappa il servizio all’avversaria nel sesto e nell’ottavo gioco, aggiudicandosi il primo set per 6/2.
Nel secondo parziale è la tennista rumena a prendere rapidamente il controllo della partita. Infatti, grazie ai due break consecutivi nei primi due giochi di servizio di Trevisan, Buzarnescu replica all’italiana e fa suo il set per 6/2.

La frazione decisiva si rivela la più combattuta, condita da ben 10 break. Il più pesante arriva nel nono gioco, quando l’azzurra, dopo aver mancato due palle game, perde la battuta. Tuttavia, nel gioco successivo la fiorentina annulla due match points consecutivi e mette a segno l’ennesimo break del set. Le emozioni non sono finite e, dopo un nuovo break e contro break nel undicesimo e dodicesimo game, si va al tiebreak. Qua, la toscana è brava a sfruttare il primo match point per assicurare all’Italia una fondamentale vittoria.

© RIPRODUZIONE RISERVATA