Eastbourne, prosegue il cammino di Giorgi: quarti raggiunti

La marchigiana sconfigge Shelby Rogers in tre set

Foto Ray Giubilo

Ancora molto bene Camila Giorgi nel WTA 500 di Eastbourne: la tennista di macerata, dopo aver battuto ieri Karolina Pliskova, esce vincente anche dalla battaglia contro Shelby Rogers: 6-3 4-6 6-2 il punteggio finale in favore della nostra numero 1, che vola, così ai quarti di finale: affronterà Aryna Sabalenka o Alison Riske, entrambe avversarie molto temibili.

Il primo set è un dominio di Giorgi che, dopo aver ceduto il servizio nel primo game, si riprende immediatamente e va a segno in 6 dei successivi 8 giochi, concedendo pochissimo quando è alla battuta. Dopo aver annullato una pericolosa palla break sul 5-3, la numero 75 del mondo chiude il primo parziale dopo 40 minuti.

La seconda frazione è molto più equilibrata, con entrambe le giocatrici molto solide al servizio: chi è in riposta può raccogliere solo briciole e, infatti, si vola sul 5-4 Rogers in un batter d'occhio. A quel punto, Camila concede l'unica palla break dell'intero set, che però coincide con un set point: la statunitense è molto cinica, concretizza la chance e rinvia il verdetto alla frazione decisiva.

Nel terzo parziale, tuttavia, l'azzurra ritrova il suo splendido gioco e l'avversaria non può assolutamente nulla: Rogers va subito sotto di un break e perde sempre di più il contatto con la nostra portacolori. Giorgi, sulle ali dell'entusiasmo, aumenta il suo già cospicuo vantaggio e chiude per 6-3 4-6 6-2 dopo 1 ora e 55 minuti di match.

I video di Il Tennis Italiano

Guarda tutti i video di Il Tennis Italiano >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA