Djokovic e la partita di calcio con Thiem, Zverev &co. alla vigilia dell'Adria Tour

Novak Djokovic accoglie i colleghi alla vigilia della prima tappa dell'Adria e scende in campo in una partita di calcio. Guarda le foto

1/6

A separare l'Italia e Belgrado ci sono meno di 1000 km, ma le scene che negli ultimi giorni sono arrivate dalla capitale serba sono quanto di più lontano ci possiamo immaginare in questo periodo. Le recenti immagini del derby tra Partizan e Stella Rossa, giocato davanti a 20 mila spettatori ha generato molte polemiche. Nel suo piccolo potrebbe fare lo stesso anche il match di calcio giocato da Djokovic ed altri tennisti alla vigilia della prima tappa dell'Adria Tour. Il numero 1 del mondo dopo aver accolto l'arrivo di alcuni colleghi come Thiem e Zverev è infatti sceso in campo con loro ed altri giocatori tra i quali spiccano Dimitrov e Dzumhur. Le norme di distanziamento sociale sembrano non esistere e lo si vede anche in un video del post gara dove Djokovic canta allegramente abbracciato ad altre persone. Naturalmente la situazione serba è diversa da quella italiana, i numeri ufficiali parlano di 12mila contagi totali e di solo 500 casi attivi, ma questo tipo di atteggiamento è quanto di più imprudente ci possa essere considerando l'elevato tasso di contagio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
TUTTO SU ROGER, RAFA E NOLE