di Aliosha Bona
- 22 June 2020

Djokovic si è rifiutato di sottoporsi al test per il Covid-19. Lo farà a Belgrado

Secondo quanto riportato da Kurir.rs, il serbo non avrebbe accettato di eseguire il test a Zara, dopo la positività di Dimitrov. Pare però che Djokovic si sottoporrà all'esame a Belgrado. Negativi invece i risultati di Cilic e Zverev.

Novak Djokovic si sarebbe rifiutato di sottoporsi al test per il coronavirus. Questo è quanto sottolineano i media serbi, in particolare quanto riportato poche ore fa dalla testata Kurir.rs. Dopo la positività di Dimitrov, l'Adria Tour avrebbe messo a disposizione dei giocatori una serie di test. Nole, dal momento che non presenta alcun sintomo della malattia, si sarebbe rifiutato di eseguire la verifica in loco. Sempre secondo la stampa locale, la posizione del numero uno al mondo sul tema sarebbe scettica. Una notizia che sarà ovviamente da confermare ufficialmente, anche tramite Nole stesso, atteso a dei chiarimenti in merito. Secondo quanto trapela, Djokovic avrebbe lasciato Belgrado per incontrare un epidemiologo di fiducia e affidarsi al suo medico personale. Fonti serbe rivelano che si sottoporrà al test nei prossimi giorni e che renderà noto l'esito non appena possibile.

Ben diversa invece la posizione di Goran Ivanisevic, che volontariamente si sarebbe sottoposto al test (ad inizio settimana e ieri sera) per evitare ulteriori problemi. Un altro croato ha effettuato il test, trattasi di Borna Coric, il quale questa mattina ha reso nota la sua positività tramite un messaggio social. Infine, come riportato dai media serbi Sportklub, Alexander Zverev e Marin Cilic hanno riscontrato una negatività al virus in seguito ai test di domenica. I due ora hanno il permesso di tornare nelle proprie dimore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
TUTTO SU ROGER, RAFA E NOLE