Redazione
22 November 2022

Coppa Davis 2022, Pablo Carreño Busta: "Preferirei essere il numero due o tre di Spagna, ma mi farò trovare pronto"

Le parole dell'iberico nella conferenza stampa di presentazione della sfida tra Spagna e Croazia valida per i quarti di finale di Coppa Davis

Foto Ray Giubilo

È il giorno della vigilia per i padroni di casa guidati da Sergi Bruguera. La Spagna sfiderà la Croazia sul veloce indoor di Malaga nel match valido per i quarti di finale delle Davis Cup Finals by Rakuten 2022.

In virtù delle assenze di Rafael Nadal e Carlos Alcaraz, sarà Pablo Carreño Busta a rivestire il ruolo di numero. "È bello essere il numero uno - commenta il tennista di Gijon -. Ovviamente preferirei essere il numero due o tre di Spagna, perché con Carlos e Rafa siamo più forti. Tuttavia Roberto e io abbiamo giocato molte partite in Nazionale negli ultimi anni e possiamo disputare un buon torneo e perché no, anche trionfare come nel 2019. Cercheremo di fare del nostro meglio e di conquistare questa il titolo. Vincere di squadra è più divertente - aggiunge Pablo -. Tre anni fa fu una sensazione incredibile e vogliamo ripeterci. I festeggiamenti sono più belli di quando vinci individualmente" ha chiosato lo spagnolo.

I video di Il Tennis Italiano

Guarda tutti i video di Il Tennis Italiano >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA