Clamoroso: Ashleigh Barty si ritira dal tennis all'età di 25 anni

Ashleigh Barty, numero 1 del mondo, annuncia il ritiro dal tennis professionistico a soli 25 anni

Ashleigh Barty - Foto Ray Giubilo

È una notizia che ha del clamoroso quella giunta nelle ultime ore: Ashleigh Barty ha deciso di lasciare il tennis professionistico all'età di 25 anni, appena un mese e mezzo dopo aver dominato gli Australian Open. L'attuale numero 1 del mondo ha vinto ben tre titoli Slam (Roland Garros 2019, Wimbledon 2021, Australian Open 2022) ed ha occupato la vetta del ranking per 121 settimane.

Questa volta è un addio, non un arrivederci. Ci ha pensato bene, Ashleigh, e ha scelto di affidarsi ai proprio canali social e ad una video-intervista realizzata con il supporto dell'amica di sempre, Casey Dellacqua. "Wimbledon lo scorso anno mi ha cambiato molto come persona e come atleta", le parole della campionessa australiana. "Ho lavorato tutta la vita per un obiettivo come questo. Vincere Wimbledon era il mio sogno ed esserci riuscita ha cambiato completamente le mie prospettive. Come donna e non come atleta ho ancora diversi desideri, che non necessariamente comportano viaggiare per il mondo e stare lontana da casa e dalla mia famiglia".

Barty è la seconda giocatrice a lasciare il tennis mentre occupa la vetta del ranking dopo Justine Henin, che si è ritirata nel maggio del 2008 dopo 61 settimane consecutive da numero 1. "Credo che non poteva esserci un modo più perfetto per celebrare quale straordinario viaggio sia stata la mia carriera tennistica del successo all'Australian Open. Il tennis non smetterò mai di amarlo, è stata una parte importante della mia vita".

Saluta così, Ash, con oltre 500 partite vinte tra singolare e doppio. Ora la attende una nuova vita.

I video di Il Tennis Italiano

Guarda tutti i video di Il Tennis Italiano >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA