Billie Jean King Cup: una super Cocciaretto conquista il match d’apertura

La 20enne azzurra apre nel migliore del modi lo spareggio playoff contro la Romania.

Foto Ray Giubilo

Inizia con una vittoria la prima giornata dello spareggio tra Italia e Romania, valido per un posto alle prossime qualificazioni per le finali della Billie Jean King Cup. Elisabetta Cocciaretto ha portato il primo punto superando Irina Maria Bara, numero 132 Wta, con il punteggio di 6/1 6/4. Per la tennista marchigiana su tratta del quarto successo su quattro match disputati con la maglia della nazionale.

LA CRONACA DEL MATCH

Dopo qualche (piccola) difficoltà a inizio match, l’azzurra piazza il break nel quarto gioco. Sull'onda dell’entusiasmo, Cocciaretto strappa nuovamente il servizio all’avversaria e fa suo il primo set per 6/1.
La risposta della romena arriva nella seconda frazione, quando vola velocemente sul 3-0 grazie al break nel secondo game. La 20enne di Ancona non si scoraggia, ritrova il suo tennis e pareggia velocemente i conti sul 3-3. Infine, grazie a un nuovo break ottenuto nel nono game, Cocciaretto piazza la zampata vincente e fa sua la sfida in 1 ora e 29 minuti di gioco.

“Giocando per prima ero molto tesa, ma sono stata brava a gestirla al meglio. Sono molto soddisfatta di aver portato il punto alla squadra“ ha commentato la classe 2001 al termine della sfida. A breve scenderà in campo la numero 1 azzurra, Martina Trevisan, contro Mihaela Buzarnescu, nel secondo match di giornata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA