Barcellona, Tsitsipas è on fire: Sinner si arrende in due set

Il tennista greco conquista la sua nona vittoria consecutiva senza cedere nemmeno un set.

Foto Ray Giubilo 

Si ferma in semifinale il fantastico torneo di Jannik Sinner a Barcellona. Il tennista altoatesino è stato sconfitto con un duplice 6/3 da Stefanos Tsitsipas, seconda testa di serie del torneo. Il fresco vincitore di Montecarlo allunga così a 9 la striscia di vittoria consecutive (tutte senza cedere nemmeno un set). Per l’ellenico, ancora imbattuto sulla terra rossa in questa stagione, si tratta della seconda finale in carriera nel torneo catalano (dopo quella persa con Rafa nel 2018). Il prossimo avversario uscirà dalla seconda semifinale di giornata tra l’11 volte vincitore del torneo, Rafael Nadal e Carreno Busta. Il tennista azzurro si può consolare con il nuovo best ranking alla 18^ posizione mondiale.

LA CRONACA DELLA PARTITA
Inizio di match molto combattuto, con entrambi i tennisti che si portano a palla break ma senza convertire. Il primo e unico break del set arriva nell’ottavo gioco, sulla battuta di Jannik. Tsistipas non trema e fa sua la frazione per 6-3.

Grande equilibrio anche nei primi game del secondo set. Anche in questo caso è il greco ad alllungare per primo sul 4-2. La reazione di Sinner non tarda ad arrivare, tanto che nell’ottavo gioco si porta sullo 0-30, ma a quel punto esce tutta la qualità del greco che conquista 8 degli ultimi 9 punti e l’incontro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA