Australian Open: come cambierebbe il tabellone senza Djokovic

Andrey Rublev al posto di Novak Djokovic e tutti gli altri cambiamenti che deriverebbero dall'assenza del serbo dal tabellone degli Australian Open

Foto Ray Giubilo

La nuova revoca del visto di Novak Djokovic, apre nuovi scenari per il tabellone principale dell'Australian Open, primo major della stazione. Attualmente il venti volte campione slam compare ancora in main draw, dove la situazione si evolverà a seconda delle modalità dell'eventuale ritiro del serbo. Se la cancellazione di Nole dovesse avvenire prima dell'inizio del torneo, Andrey Rublev (testa di serie numero 5) prenderebbe lo spot appartenente al numero del seeding; entrando così in rotta di collisione con Matteo Berrettini, possibile avversario dei quarti di finale. A scalare Gael Monfils, 17ª testa di serie prenderebbe il posto del russo, e cederebbe il suo ad Aleksandr Bublik (prima non testa di serie). Il posto rimanente verrebbe coperto da un lucky loser. Se il nome di Novak Djokovic dovesse sparire dal tabellone solamente a torneo iniziato, il suo posto sarebbe semplicemente preso da un lucky loser.

I video di Il Tennis Italiano

Guarda tutti i video di Il Tennis Italiano >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA