di Mario Boccardi
15 November 2022

Dall'Australia sicuri: Novak Djokovic giocherà agli Australian Open 2023

Dall'Australia sono certi: Novak Djokovic riceverà un visto dal governo australiano, il che gli permetterà di giocare l'Australian Open 2023

Novak Djokovic, campione agli Australian Open nel 2008, 2011, 2012, 2013, 2015, 2016, 2019, 2020 e 2021 (Foto Ray Giubilo)

Dall'Australia sono certi: Novak Djokovic riceverà un visto dal governo, che gli permetterà di giocare l'Australian Open 2023. Secondo quanto riportato da The Guardian, il ministro dell'immigrazione australiano Andrew Giles darà al 9 volte campione del primo Slam stagionale un visto, ribaltando il ban di tre anni che aveva ricevuto lo scorso gennaio. 10 mesi fa, infatti, il governo aveva revocato il visto di Djokovic con la paura che la sua presenza potesse scatenare nel paese un sentimento contrario al vaccino anti-Covid. I tempi, però, sono ormai cambiati e l'assenza di un campione come Djokovic dal torneo australiano non è più giustificata da alcuna motivazione di ordine sanitario: questo il fattore che sta spingendo il governo oceanico, già ampiamente criticato in passato per le scelte fatte per quel che concerne questo caso, a decidere di revocare il ban nei confronti dell'ex numero 1 del mondo, permettendogli così di lottare per la sua decima corona in quel di Melbourne.

I video di Il Tennis Italiano

Guarda tutti i video di Il Tennis Italiano >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA