di Aliosha Bona
- 30 July 2020

Ashleigh Barty annuncia il forfait agli Us Open

La numero uno al mondo resta in dubbio anche per gli appuntamenti su terra: "Prenderò la mia decisione sul Roland Garros e sui tornei europei nelle prossime settimane".

Ashleigh Barty, numero uno delle classifiche mondiali, alza ufficialmente bandiera bianca per gli Us Open 2020. Traspare timore e apprensione nelle parole dell'australiana, il cui pensiero era in realtà già noto da tempo. Oggi l'annuncio che di certo non è un buon segnale per l'avvicinamento allo Slam americano: "È una decisione difficile ma ci sono sempre dei rischi importanti legati al Covid-19 e non me la sento di mettere me e la mia squadra in questa situazione", ha dichiarato in un comunicato la ventiquattrenne di Ipswich. Di conseguenza Barty non parteciperà nemmeno al torneo di Cincinnati, un appuntamento che - se tutto sarà confermato - fungerà anche da prove generali per gli Us Open.

Us Open ma non solo. Barty non se la sente di confermare i tornei sulla terra rossa in Europa, tra cui spiccano anche gli Internazionali di Roma: "Prenderò la mia decisione sul Roland Garros e sui tornei europei nelle prossime settimane", ha dichiarato la leader del ranking Wta. Chissà che questo importante forfait non sia il primo di una lunga serie, anche al maschile.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
TUTTO SU ROGER, RAFA E NOLE