di Aliosha Bona
- 10 June 2020

L'annuncio di Federer: "Torno nel 2021, voglio essere pronto al 100%"

Roger non scenderà in campo nel 2020, nuovo intervento al ginocchio destro: lo ha annunciato via social

Roger Federer dà appuntamento al 2021. Tramite un post sui social, la leggenda di Basilea comunica che non scenderà in campo quest'anno, qualora si riprenderà la stagione. Confermate le voci degli scorsi giorni in merito ad un lento recupero dall'infortunio al ginocchio, a cui era stato costretto ad operarsi in artroscopia a febbraio: "Mi sono dovuto sottoporre ad un altro intervento rapido - si legge sul suo profilo Twitter ufficiale -. Voglio essere pronto al 100% per giocare ai miei livelli più alti. Mi mancheranno i fan e il circuito, ma guardo avanti e punto a rivedere tutti all'inizio della stagione 2021".

Severin Luthi lo aveva lanciato l'allarme negli scorsi giorni, definendo "più lento del previsto il recupero di Federer". Nulla di più vero, tanto da convincere Roger a prendere la drastica decisione di dare forfait agli ultimi mesi dell'anno: "Qualche settimana fa, ho avuto un piccolo contrattempo durante il mio percorso di riabilitazione – afferma Federer nella mattinata di mercoledì 10 giugno –. Mi sono dovuto sottoporre a un nuovo rapido intervento in artroscopia al ginocchio destro. Adesso, proprio come ho fatto fino alla stagione 2017, ho in programma di prendermi il tempo necessario per tornare al 100% ed essere di nuovo pronto per giocare al mio livello massimo".

© RIPRODUZIONE RISERVATA
TUTTO SU ROGER, RAFA E NOLE