Alex Corretja: "Roger Federer si ritirerà quando sentirà di non poter vincere più uno Slam"

Il pensiero dell'ex tennista spagnolo su Roger Federer nell'intervista rilasciata al Daily Express

Foto Ray Giubilo

È l'uomo più atteso della 134ª edizione dei Championships. Roger Federer è arrivato ieri sui campi di Church Road in compagnia del proprio team per preparare al meglio il torneo di Wimbledon. Lo svizzero, che tornerà a giocare sui prati inglesi dopo i due matchpoint mancati in finale contro Novak Djokovic, non è il primo pretendente al titolo né secondo i bookmakers né per Alex Corretja. “Se riuscisse a trovare il ritmo giusto credo che sarà molto pericoloso ma al momento ci sono diversi giocatori in grado di poterlo mettere in difficoltà mentre prima erano solo due o treha dichiarato l'ex tennista spagnolo.

"Federer è l'esempio di quanto sia difficile tornare ai massimi livelli dopo un grave infortunio - prosegue Alex -. Immaginate a 39 anni. Tutto quello che arriverà sarà da ora in poi un regalo per lui e per tutti noi che amiamo il suo tennis. Ora dobbiamo accettare la realtà e sta a lui decidere cosa fare della sua carriera. Se percepisce che è ancora pronto a tornare al suo miglior livello, credo che continuerà a giocare. Quando sentirà di non poter vincere più uno Slam, penso si ritirerà" ha chiosato Corretja nelle parole raccolte dal 'Daily Express'.

I video di Il Tennis Italiano

Guarda tutti i video di Il Tennis Italiano >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA