Statistiche web
di Giulio Vitali
06 February 2024

Rune, dopo Luthi si chiude il rapporto anche con Boris Becker

Il coach tedesco chiude la collaborazione: "Avrei bisogno di dedicargli più tempo e non ho la possibilità"

Foto Ray Giubilo

Un momento di confusione durante il percorso di crescita. Holger Rune, top 10 e uno dei più grandi talenti del tennis mondiale, deve ancora capire cosa fare da grande. All'inizio della stagione, il danese si era presentato con un team al seguito che sembrava una squadra di Avengers: da Severin Luthi ex coach di Roger Federer a Boris Becker che ha allenato in passato Novak Djokovic. Nel giro di una settimana Rune si è separato con entrambi sostanzialmente per la stessa motivazione: nessuno dei due poteva dedicargli il tempo che l'attuale numero 7 del mondo avrebbe voluto. L'unico allenatore quindi in questo momento è Kenneth Carlsen, sempre sotto la supervisione dell'onnipresente mamma Aneke. Un rapporto con gli allenatori che ricorda da vicino quello di Emma Raducanu: riuscirà Rune a trovare una sua dimensione nel prossimo futuro?

Queste le parole del tedesco: "Abbiamo iniziato questa partnership con l'obiettivo di raggiungere le ATP Finals a fine anno, ma andando avanti ho capito che per arrivare a questo risultato avrei dovuto essere disponibile per Holger molto più di quanto io possa fare. A causa di impegni professionali e private, non posso dargli quello che ora gli serve. Gli auguro il meglio e resterò il suo primo tifoso. E' stato un bel viaggio".

Questo il post su X da parte di Boris Becker ad annunciare la separazione:

© RIPRODUZIONE RISERVATA