Rafael Nadal fatica ma batte Norrie. Ora la sfida contro Fognini

Il fuoriclasse spagnolo ha sconfitto in tre set il britannico. Tra due giorni affronterà Fabio Fognini.

Foto Ray Giubilo

Rafael Nadal probabilmente non sarà al 100 % ma continua a sconfiggere ogni ostacolo. Tre vittorie su tre partite nel 2021, tutte senza perdere nemmeno un set. Questa volta è Cameron Norrie a cedere alla strapotenza dello spagnolo. Un match più combattuto del previsto, nel quale Rafa ha alzato il livello nei momenti decisivi. Al termine dell’incontro sono 35 gli errori non forzati per il 20 volte campione slam. 16^ vittoria consecutiva contro giocatori mancini per il campione iberico. Parlando di numeri, la vittoria odierà significa che l’attuale numero 2 del mondo ha raggiunto la sua 49^ apparizione agli ottavi su 61 partecipazioni slam.

Prossima sfida contro il “nostro” Fabio Fognini. Unico giocatore, insieme a Roger Federer, in grado di rimontare Nadal da due set di svantaggio. “Ho affrontato Fabio parecchie volte in carriera. Non sarà una partita facile“ ha dichiarato Rafa.


© RIPRODUZIONE RISERVATA
TUTTO SU ROGER, RAFA E NOLE