16 September 2020

Nadal rientra a gonfie vele: "Carreno Busta un po' stanco dopo New York"

Debutto impeccabile di Rafa, lasciati solo due game a Carreno Busta reduce dalla semifinale newyorchese

Foto Ray Giubilo

Buona la prima al rientro nel circuito per Rafael Nadal. Sul Centrale di Roma il nove volte campione degli Internazionali d'Italia vince al debutto contro il connazionale Pablo Carreno Busta. Dopo aver usufruito entrambi del bye (Carreno in dote della semifinale degli Us Open), i due si sono affrontati in un derby a tinte iberiche dove però non c'è stata storia. Non lascia interpretazioni il 6-1 6-1 che simboleggia l'ottimo stato di forma di Rafa, ma allo stesso tempo le difficoltà di Carreno che si è trovato a cambiare continente e superficie in pochi giorni. "Giocare senza pubblico è strano però sono contento di essere tornato a competere - ha commentato Rafa nel post match - Pablo probabilmente era stanco dopo il grande torneo giocato a New York. Qui a Roma vengo sempre con grandi motivazioni perché è uno dei tornei più importanti al mondo". Il commento di Nadal che ha poi detto di non essersi allenato ogni giorno e di esser passato alla terra dopo aver giocato inizialmente sul cemento. Invece per coloro che hanno giocato in America, Rafa non prevede problemi a Parigi: "Se il Roland Garros si fosse giocato questa settimana probabilmente sarebbe stato una discriminante, ma tra due non lo sarà".


© RIPRODUZIONE RISERVATA
TUTTO SU ROGER, RAFA E NOLE