Lorenzo Ferri «indiavolato» a Salsomaggiore

Ferri si salva, nel femminile la Marcon è nei quarti dopo essere entrata da lucky loser. Gli organizzatori hanno deciso di far disputare dalle 9 disputati quarti e a seguire semifinali, e sabato le finali sia di singolare che di doppio e questo perché le previsioni climatiche per domenica danno pioggia e sarebbe un peccato avere le finali al coperto.

1/4

Federico Bondioli

Altra giornata di sole e di bel tennis sui campi del TC Salsomaggiore qualla di giovedì e quando dicono che questo è lo sport del diavolo qualche dubbio ti viene. Il coreano Kim, sul campo uno, stava dando una sonora lezione al nostro Lorenzo Ferri. 6-2 4-1 per il piccolo coreano senza che il nostro opponesse una qualche minima resistenza. Poi all’improvviso come svegliato di soprassalto il tennis dell’azzurro prendeva corpo , il braccio si lasciava andare anziché contrarsi e l’incontro cambiava direzione per convergere sul terzo set dove Ferri traballava in diverse situazioni ma nel tie-break decisivo era praticamente perfetto. Nello stesso momento sul campo due la miss del torneo Gaia Parravicini era sul 5 a 2 nel primo set quando una insidiosa smorzata della Paganetti ne provocava una rovinosa caduta. Non sembrava una cosa drammatica tant’è che Gaia si prendeva il primo set per 6-4 ma bastava a insinuare nella sua testa un senso di insicurezza che si è portata dietro sino al termine dell’incontro. Margherita Marcon impegnata contro la numero 3 del torneo la Jessup ha giocato il suo bel tennis sino a condurre per 6/2 2/1 poi ha iniziato a pasticciare alternando belle soluzioni col diritto a errori gratuiti. Una volta risucchiata dalla sua avversaria la 16 enne friulana non si è abbattuta ma ha proseguito a lottare palla su palla. L’equilibrio si è spezzato solo nel tie-break del terzo che la Marcon si è aggiudicata per 7 punti a 3. E pensare che era stata ripescata come lucky-loser e ora si ritrova nei quarti del torneo dove dovrà vedersela con la Paganetti. Niente da fare per Lavinia Morreale che può essere contenta del suo torneo. Nel torneo maschile nel confronto azzurro tra Federico Bondioli e Niccolo Ciavarella non è mancata la grinta e un certo nervosismo né sono mancate le palle contestate. Primo set per Bondioli e poi le acque si sono un po’ calmate e Ciavarella si è aggiudicato il secondo set abbastanza facilmente per 6 a 1. Nel terzo set Bondioli facendo leva sul servizio ha ripreso quota e ha chiuso per 6 a 2. Questi gli accoppiamenti dei quarti : nei maschi Weekes c. Ujvari;Romano c. Mikovic;Krajci c.Ferri e Bondioli c. vincente Orlov/Miyoshi; nelle femmine : Laskevich c. Bergler; Marcon c. Paganetti;Obradovic c. Rowinska e Iliev gà in semifinale per ritiro della Smejkal.

I video di Il Tennis Italiano

Guarda tutti i video di Il Tennis Italiano >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA