Jasmine Paolini: "Bello essere in semifinale, darò tutto per vincere"

Jasmine Paolini, vittoriosa in tre set su Sorana Cirstea, ha raggiunto la semifinale del WTA 250 di Portoroz. L'azzurra, in conferenza, si è detta molto soddisfatta di quanto mostrato fin qui

Foto Ray Giubilo

Jasmine Paolini, grazie al successo in tre set su Sorana Cirstea, ha conquistato la semifinale del WTA 250 di Portoroz: mai l'azzurra si era spinta così lontano in un torneo del circuito maggiore. "Sono soddisfatta - dichiara la numero 87 del mondo in conferenza stampa - perché abbiamo lavorato bene e questi sono i frutti di quanto ho seminato nel corso del tempo. Ora mi tocca Julia Putintseva, un'avversaria molto diversa rispetto a Cirstea: lei è una gran lottatrice, ha tanto talento ed è forte, dunque sono pronta per un match ricco di lunghi scambi e che potrebbe durare molto".

Paolini, inoltre, ha voluto sottolineare l'importanza di questa vittoria ai fini della classifica, poiché questo risultato le permette di migliorare il suo best Ranking, issandosi alla posizione numero 84: "È una grande notizia questa. La top 100 è ovviamente lo step che tutti cercano di ottenere durante la propria carriera. Ti permette di giocare match di livello più alto e ti permette di essere nei tabelloni principali degli Slam, cosa molto importante anche dal punto di vista economico. Ostrava? Non ci sarò: avrei dovuto giocare le qualificazioni, ma sono ancora qui. Purtroppo non è possibile ottenere lo Special Exempt".

I video di Il Tennis Italiano

Guarda tutti i video di Il Tennis Italiano >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA