05 May 2022

SUL NUMERO DI MAGGIO DE IL TENNIS ITALIANO LO SPECIALE DEDICATO A CARLOS ALCARAZ

Carlos Alcaraz: il 19enne fenomeno spagnolo è il tennista del momento e del futuro, e a lui Il Tennis Italiano di maggio dedica la copertina e un ricco speciale interno, con una intervista esclusiva e l'analisi tecnica di Emilio Sanchez. Tutto sull'attività nazionale e internazionale, test e rubriche

SFOGLIA L'ANTEPRIMA

Carlos Alcaraz: il 19enne fenomeno spagnolo è il tennista del momento e del futuro, e a lui Il Tennis Italiano di maggio dedica la copertina e un ricco speciale interno, con una intervista esclusiva del nostro direttore Stefano Semeraro, l'analisi tecnica di Emilio Sanchez, il personaggio Carlitos tratteggiato da par suo da Fabrizio Brancoli, e l'approfondimento statistico sui talenti precoci di Luca Marianantoni.

In campo femminile a dominare l'inizio di stagione è invece Iga Swiatek, la 20enne da poco diventata n.1 del ranking Wta:abbiamo chiesto al direttore del mensile Sportklub, Adam Romer, di raccontarci in un articolo esclusivo come Iga sia riuscita a far scoppiare il boom del tennis in Polonia.

Ovviamente è tempo di Internazionali, e nella speranza di vedere il Foro Italico dipinto di azzurro vi presentiamo un servizio tutto da leggere sulle imprese meno famose dei nostri a Roma, da Zugarelli a Seppi. Il tennis del resto «vale di più» come ci spiega Leo Bassi nel suo 'Alti e Bassi' dedicato al rapporto sullo sport italiano, che vede il nostro sport sottovalutato da una analisi superficiale.

A confermarlo è anche la ripresa delle ragazze, che come vi raccontiamo ad Alghero hanno sconfitto la Francia e sono tornare nel tabellone principale della Billie Jean King Cup.

Ricco come sempre il settore attrezzatura, che stavolta vede l'approfondimento di Gabriele Medri dedicato alla 'pale', le racchette del padel. Sul campo abbiamo invece testato per voi la interessantissima Head Speed Mp, la Donnay Allwood 102 che richiama i fasti di Bjorn Borg, la corda Snauwaert Yellow Beam 1,20 e per quanto riguarda il padel, la Babolat Technical Viper.

L'attività nazionale e internazionale è raccontata attraverso i Challenger di Sanremo, Barletta e Lugano, l'anteprima 'verde' su Gaibledon, il torneo under 18 di Firenze, e attraverso i loro protagonisti, da Luca Nardi e il suo coach Francesco Sani a Lorenzo Ferri, ennesimo prodotto del Piatti Tennis Center.

Le rubriche spaziano dall'attualità del no di Wimbledon ai tennisti russi e bielorussi e ai rischi di boicottaggio, all'importanza di seguire i tornei giovanili, dall'epopea interrotta di Aslan Karatsev alla nuova Mecca del tennis giovanile creata dalla Img in Grecia al Tatoi Club - ce ne parla Riccardo Piatti - , alla rivalità fra Serena Williams e Maria Sharapova che dai court, come ci racconta Alessandro Merli, è migrata nel mondo degli affari. Tutte da gustare poi le rubriche su Tennis & Arte di Milena Naldi dedicate alle statue del Roland Garros sul collezionismo di Franco Alciati che stavolta ci racconta del precursore della nostra rivista….Imperdibile, ppi, la chiusura ironica e sempre brillante di Gene Gnocchi con il suo Corto circuito. Buona lettura!

ACQUISTA LA COPIA DIGITALE

I video di Il Tennis Italiano

Guarda tutti i video di Il Tennis Italiano >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA