di Giona Maffei
- 21 November 2020

ATP Finals: Thiem vola in finale, battuto Djokovic al tie-break decisivo

L'austriaco recupera di carattere dal 4-0 nel tie-break del terzo set ed è il primo finalista. Ora aspetta il vincitore di Nadal-Medvedev

Foto Ray Giubilo

La vittoria numero 300 nella carriera di Dominic Thiem è quella che gli permette di raggiungere la finale delle ATP Finals 2020. L'austriaco compie un'impresa eliminando Novak Djokovic dopo una battaglia di quasi tre ore di livello altissimo. Alla fine il numero tre del mondo ha la meglio in tre set con il punteggio di 7-5 6-7(10) 7-6(5). Ora Thiem aspetta all'atto conclusivo uno tra Rafael Nadal e Daniil Medvedev, che si affronteranno alle ore 21.

Regna l'equilibrio nella prima parte di un match dove si capisce subito che, a decretarne l'esito, saranno singoli episodi o minime imprecisioni dei due contendenti. E' l'undicesimo gioco a indirizzare il set verso Thiem, bravo ad approfittare delle sbavature di Djokovic per andarsi a prendere il primo parziale per 7-5. Perfetta parità anche nel secondo set, quando è Nole ad avere i primi set point sul 6-5, senza però sfruttare due occasioni sul servizio dell'avversario. Si va così al tie-break, dove la solidità mentale e la capacità di stare in campo del serbo gli permettono di portare la partita al terzo set. Scorre rapidissimo anche il parziale decisivo, con un tie-break annunciato fin dai primi punti. Djokovic parte fortissimo e, sfruttando gli errori di Thiem, va avanti 4-0. La reazione dell'austriaco però lo porta a realizzare sei punti consecutivi e, dopo il primo match point sfumato, a chiudere una grande partita.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
TUTTO SU ROGER, RAFA E NOLE