TRTT Slam, chiusura col botto

Il lunedì dell’Immacolata è diventato l’occasione ideale per il Master conclusivo del TRTT Slam, il circuito amatoriale organizzato per il quarto anno consecutivo dall’Asd Training Team. E anche quest'anno è stato un grande successo...

Trtt slam, chiusura col botto

A Rozzano il tennis non si ferma mai. Così, il lunedì dell’Immacolata è diventato l’occasione ideale per il Master conclusivo del TRTT Slam, il circuito amatoriale organizzato per il quarto anno consecutivo dall’Asd Training Team. Una serie di tornei (circa 50 nel 2014) della durata di un giorno, formula vincente per accogliere tutti quei giocatori che non hanno il tempo per disputare le manifestazioni di quarta categoria. Quattro le categorie di gara, con atleti dai 6 ai 60 anni. Il più giovane vincitore è stato Gabriele Atzeni, che a sorpresa ha vinto la tappa conclusiva della categoria Mini Tennis, ma non è comunque riuscito a soffiare il successo del circuito a Jacopo Carbone, a segno nel tabellone intermedio, che accoglie tutti gli sconfitti al primo turno del principale. Nel Midi Tennis sorpasso riuscito a Leonardo Rozza, che grazie al punteggio triplo assegnato dal successo nel Master ha agganciato in extremis l’avversario stagionale Riccardo Gadaldi, conquistando il successo finale grazie a una media punti più alta, dovuta al minor numero di tappe disputate. Chi invece non si è lasciato beffare è Lorenzo Santoro: nel corso dell’anno si è confermato il più costante, e grazie al successo nel Master ha centrato la doppietta nell'under 14-16. En-plein anche per Luigi Colombo e la figlia Margherita, dominatori fra gli over 16. Grazie al successo nella tappa finale, lei ha strappato il titolo alla campionessa delle ultime tre edizioni Fiordiana Castelbarco, mentre lui si è confermato il vero dominatore del circuito, conquistando il sesto titolo del 2014 e la classifica generale.

 

Luigi - spiega la responsabile Amanda Gesualdi - è proprio il simbolo della nostra competizione. Facendo il manager, lavora come un dannato tutta la settimana, quindi senza il Trtt Slam non avrebbe la possibilità di disputare tornei”. Oltre a lui, sono in tanti ad amare la formula. “Già, questo era il classico week-end ideale per prendersi qualche giorno di vacanza, invece ci sono state pochissime defezioni. La maggior parte dei qualificati al Master ci ha tenuto a essere presente”. Fra loro anche Claudio Biffi, ideatore di tutti i premi assegnati nei tornei targati Training Team, che pur di non mancare ha giocato addirittura con la mano sinistra. “Lui è destrorso, ma un problema al pettorale destro non gli permetteva di giocare. Così, ha optato per il cambio di mano, mostrando grande coraggio oltre a un attaccamento incredibile alla manifestazione”. Col passare del tempo cambiano i volti dei giocatori, ma il circuito si mantiene nei numeri: “Organizzare circa 50 tornei in una stagione, con qualcosa come 200 partecipanti complessivi, è un risultato incredibile. Con appena due campi è il massimo che possiamo fare”.

 

Campioni Circuito Trtt Slam 2014 - Mini Tennis: Jacopo Carbone. Midi tennis: Leonardo Rozza. Under 14-16: Lorenzo Santoro. Over 16 femminile: Margherita Colombo. Over 16 maschile: Luigi Colombo.

 

Podio Master Finale Circuito Trtt Slam 2014 - Mini Tennis Gabriele Atzeni, Cristian Rossi. Tabellone intermedio: Jacopo Carbone. Midi Tennis Leonardo Rozza, Riccardo Gadaldi. Tabellone intermedio: Gabriele Atzeni. Under 14-16 Lorenzo Santoro, Gabriele Mariuzzo. Tabellone intermedio: Francesco Patetta. Over 16 F Margherita Colombo, Gabriella Rossi. Tabellone intermedio: Clara De Nicolò. Over 16 M Luigi Colombo, Francesco Bucciaglia. Tabellone intermedio: Alessandro Burchielli.

 

Ufficio Stampa ASD Training Team


© RIPRODUZIONE RISERVATA
TUTTO SU ROGER, RAFA E NOLE