WTA Palermo, Bronzetti domina la maratona contro Min: 6-3 6-1 in due ore

Lucia Bronzetti stacca il pass per i quarti di finale del Palermo Ladies Open

Foto Marta Magni/MEF Tennis Events

Lucia Bronzetti si ripete subito e una settimana dopo il quarto di finale di Losanna, fa il bis in casa a Palermo. L'azzurra non si ferma più e batte l'americana Grace Min con il punteggio di 6-3 6-1 dopo due ore di gioco, in quella che a dispetto dello score finale è stata una vera e propria maratona. Nel primo parziale è decisivo il break dell'ottavo gioco, dopo un primo avvicendamento di break tra il secondo ed il terzo game. Nel secondo set inizia la vera lotta, nei primi tre gioco vengono giocati un totale di 69 punti, Bronzetti annulla un considerevole numero di palle break e palle game e riesce a volare sul 3-0 che apre la strada verso il successo finale. "La partita è stata lunghissima e dura, soprattutto mentalmente per ogni punto era una lotta e siamo stati spesso ai vantaggi, ma sono stata lucida - commenta a fine match Bronzetti -. Lo scorso anno dopo il lockdown ho avuto diverse difficoltà, in particolare il rovescio non camminava. Sapevo avrei ritrovato il mio tennis, ma difficilmente mi sarei aspettata questi risultati". Nei quarti di finale Bronzetti se la vedrà contro la rumena Elena Gabriela Ruse, reduce dal trionfo di Amburgo: "Non abbiamo mai giocato contro, però è in fiducia e sarà più dura di ciò che la classifica potrebbe far pensare - analizza Bronzetti che dopo Palermo penserà alla programmazione futura -. Giocherò le qualificazioni dello Us Open, ma prima di New York non c'è praticamente nulla sul cemento e non penso di entrare nei tornei che ci sono in Nord America, quindi dovrò capire cosa fare".

I video di Il Tennis Italiano

Guarda tutti i video di Il Tennis Italiano >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA