WTA 1000 Indian Wells, splendida Paula Badosa! Azarenka battuta al termine di una finale thriller

Paula Badosa conquista il titolo nel WTA 1000 di Indian Wells: la tennista iberica batte Victoria Azarenka al tiebreak decisivo e ottiene il grande trionfo della sua carriera

Foto Ray Giubilo

Incredibile finale al WTA 1000 di Indian Wells: un match durato 3 ore e 4 minuti, giocato a ritmo e livello altissimi, premia Paula Badosa: la spagnola batte Victoria Azarenka 7-6 2-6 7-6 e si regala il più bel giorno di tutta la sua carriera. Il titolo appena conquistato la proietta verso traguardi importantissimi: da domani, infatti, Badosa sarà numero 8 della Race to Guadalajara, superando la grande amica Ons Jabeur e arrivando ad un passo da una clamorosa qualificazione alle Akron WTA Finals. L'iberica può sorridere anche per quel che concerne il Ranking, poiché salirà alla posizione numero 11, distante solo 30 punti dalla top ten.

In un primo set vissuto sulle montagne russe, è la numero 26 del mondo ad avere le migliori occasioni, andando per due volte in vantaggio di un break. Azarenka, però, dall'alto della sua esperienza, non molla di un centimetro e riesce a trascinarla al tiebreak: qui, sotto 4-0, la bielorussa rimonta fino al 5-5, ma alla fine è costretta a cedere. Perso il primo set, la due volte campionessa degli Australian Open ruggisce e alza ancora di più il livello: Badosa, in un batter d'occhio, subisce due break e perde il parziale con un netto 6-2. Nella frazione decisiva, tuttavia, lo scenario cambia per l'ennesima volta: le due sfidanti iniziano a sommergersi di colpi vincenti e gli errori vengono ridotti sempre più all'osso. La spagnola va avanti 2-0 e ha due chance per il 3-0, ma la regina del 2012 e del 2016 tiene botta e rientra subito in gara. Nel nono game, arriva il potenziale punto di svolta: sotto 40-15, Vika riesce a mettere a segno un break che ha tutto il sapore di trionfo e, portatasi a servire per il titolo, conquista i primi due quindici e si porta a soli due punti dal match. Ecco che, allora, Badosa risorge inaspettatamente, ottiene l'immediato controbreak e rimanda il verdetto al tiebreak decisivo, vinto per 7 punti a 2. La tennista nata a New York può, dunque, alzare le braccia al cielo e scoppiare in un pianto liberatorio: la depressione di cui ha sofferto è ormai un lontano ricordo, la nuova campionessa di Indian Wells è lei!

I video di Il Tennis Italiano

Guarda tutti i video di Il Tennis Italiano >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA