US Open, Tsitsipas elogia Alcaraz: "Ha giocato senza paura, la sua velocità di palla è incredibile"

Il greco in conferenza stampa si è complimentato con Alcaraz e ha commentato la partita

Foto Garrett Ellwood/USTA

Stefanos Tsitsipas nella conferenza stampa post match ha mostrato tutta la sua ammirazione per il gioco espresso dall'astro nascente Next Gen Carlos Alcaraz Garfia. 6-3 4-6 7-6 0-6 7-6 il risultato in favore dello spagnolo, in una partita durata 4 ore e 7 minuti, che proietta di diritto Alcaraz nella storia del grande tennis. Queste le parole del greco dopo la sconfitta: "Ha iniziato molto forte nel primo set. La sua velocità di palla era incredibile. Non ho mai visto nessuno colpire così forte. Mi ci è voluto un po' per adattare il mio gioco e abituarmi al suo. Dopo l'incredibile quarto set da parte mia, dove ho dominato e sono stato aggressivo, non mi aspettavo un quinto set del genere. Ha giocato senza paura. È sicuramente un candidato per la vittoria del torneo".

Poi ha proseguito: "Ha fatto molto bene. Questo atteggiamento lo porterà in cima e lo renderà un gran giocatore. Doveva essere la mia partita, non avrei dovuto perdere. Imparerò da questo. È giovane, ha lottato e non si è arreso. Ho avuto le mie occasioni nel terzo e non le ho sfruttate. Avrei dovuto vincere quel set".

Su cosa lo abbia più colpito di Alcaraz: "La sua consistenza. Ha gestito tutto molto bene. Sembrava a suo agio. Aveva il controllo di tutto, soprattutto nel quinto set, il che è sorprendente. Non mi aspettavo che il suo livello salisse così tanto dopo aver perso il quarto set. Non so cosa gli abbia fatto il fisioterapista, ma sembrava un altro giocatore.

Infine, ancora sulle polemiche e sui tanti fischi del pubblico: "Non pretendo di piacere a tutti. Ogni persona può scegliere quale giocatore gli piace di più. Il resto non mi interessa".

I video di Il Tennis Italiano

Guarda tutti i video di Il Tennis Italiano >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA