Us Open, Frances Tiafoe: "Ci sono tanti ragazzi con la bava alla bocca"

Il tennista statunitense ha fornito una splendida lettura su questi Us Open, caratterizzati da trentatré match con quinto set e ben dieci rimonte da due set di svantaggio.

Gli Us Open di Frances Tiafoe si sono conclusi agli ottavi di finale con la sconfitta in quattro set contro il canadese Felix Auger Aliassime. Molto interessante, tuttavia, è stata la considerazione dello statunitense su questa edizione del Major newyorkese, caratterizzato da ben 33 match che si sono conclusi al quinto set e da ben dieci rimonte nelle quali il vincitore ha recuperato due set di svantaggio.

"Senza Rafa né Roger, tutti hanno più fame - afferma Tiafoe -. Bisogna capire che il livello nel tennis è alto perché tutti possono battere tutti. Oggi sono il numero 50 del mondo ed ho battuto uno come Rublev. Ci sono tanti ragazzi con la bava alla bocca - ha ribadito lo statunitense - e un esempio è Seppi. Ha 37 anni e vince un tie-break 15-13 al quinto set. Tutto ciò - ha concluso Frances - è a dir poco pazzesco".

I video di Il Tennis Italiano

Guarda tutti i video di Il Tennis Italiano >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA