Statistiche web
di Mario Boccardi
29 December 2022

United Cup, Musetti sorride all'esordio: Italia-Brasile è 1-1 dopo la prima giornata

Buona la prima per Lorenzo Musetti nella stagione 2023: il toscano non tradisce le aspettative e sconfigge Felipe Meligeni Rodrigues Alves al suo debutto nella United Cup, grazie ad un 6-3 6-4 maturato in 1 ora e 14 minuti di gioco

Lorenzo Musetti (Foto Ray Giubilo)

Buona la prima per Lorenzo Musetti nella stagione 2023: il toscano, nettamente favorito già ai nastri di partenza, non tradisce le aspettative e sconfigge Felipe Meligeni Rodrigues Alves al suo debutto nella United Cup, grazie ad un 6-3 6-4 maturato in 1 ora e 14 minuti di gioco. L'azzurro, così, risponde alla vittoria di Beatriz Haddad Maia su Martina Trevisan: Italia-Brasile, dopo la prima giornata di gare, è 1-1. Nella mattinata di venerdì, toccherà a Matteo Berrettini e Lucia Bronzetti, rispettivamente opposti a Thiago Monteiro e Laura Pigossi.

Dopo due game interlocutori, Musetti inizia a far valere tutta la sua qualità e fa registrare il primo allungo dell'incontro, con il break che arriva nel terzo game grazie ad un rovescio lungolinea da favola. Sotto 3-1 30-0, Meligeni si scuote, gioca quattro punti fantastici e, approfittando anche di qualche tentennamento dell'italiano, mette a segno il controbreak immediato. La gioia del sudamericano, tuttavia, dura molto poco, poiché il numero 23 del mondo subito riconquista il break di vantaggio e, questa volta, lo conferma grazie al servizio, volando 5-2 e gestendo fino al 6-3 che ha chiuso la prima frazione.

Musetti è in buona condizione e si vede anche all'inizio del secondo set: il 20enne di Carrara serve molto bene, risponde con qualità e si porta, nel giro di pochi minuti, sul 2-0 e con un prezioso break da gestire. Come accaduto nel primo parziale, c'è un passaggio a vuoto da parte del nostro portacolori, stavolta più lungo rispetto al precedente: in vantaggio 3-1, infatti, il campione in carica dell'ATP 500 di Amburgo cede la battuta e si fa riprendere dal brasiliano, il quale impatta sul 3-3. Tutto da rifare, dunque, per Musetti, che soffre in questa fase della partita: nell'ottavo game, sulla situazione di 3-4, deve salvare il proprio turno di servizio ai vantaggi. Scampato questo pericolo, ecco che il nostro rappresentante ritrova il filo del discorso: Musetti recupera un turno di risposta dal 40-15, piazza il break nel nono gioco e chiude 6-3 6-4 dopo 1 ora e 14 minuti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA