di Giona Maffei
- 19 November 2020

Toni Nadal: "Sinner lotterà per il primo posto nel ranking con Tsitsipas e Medvedev"

Lo zio ed ex allenatore di Rafa, intervistato dal Corriere dello Sport, ha elogiato il giovane altoatesino, fresco vincitore dell'ATP di Sofia

Foto Ray Giubilo

Continuano ad arrivare i commenti di elogio e ammirazione per Jannik Sinner, che domenica ha conquistato il torneo di Sofia, diventando il più giovane italiano a portarsi a casa un titolo ATP 250. I complimenti arrivano anche da personalità importante come Toni Nadal, zio ed ex allenatore di Rafa, a cui di certo non manca l'esperienza, visto quanto ha lavorato al fianco del campione maiorchino.

"Sinner è un grande giocatore, uno dei candidati a essere il numero uno del mondo - ha detto Toni in un'intervista rilasciata al Corriere dello Sport -. Nonostante la sua gioventù dimostra maturità nel gioco: l’ho visto alcune volte, l’ultima contro Rafa al Roland Garros. Conosco le sue qualità già da tempo, avevo visto dei suoi video su YouTube, ha un grande futuro e sicuramente lui, Tsitsipas e Medvedev lotteranno per il primo posto nei prossimi anni. Sinner mi sembra molto completo, fa tutto abbastanza bene, anzi, molto bene".

© RIPRODUZIONE RISERVATA
TUTTO SU ROGER, RAFA E NOLE