Shuai Peng appare in video a Pechino, ma sarà vero? L'occidente non abbassa la guardia

La tennista cinese è apparsa nuovamente in pubblico, almeno stando a quanto testimoniato da un video diffuso dai media statali del suo Paese. Sarà vero? E se sì, è liberà?

Ci sono nuovi sviluppi sull'intricata vicenda Shuai Peng. L'ex top 20 cinese, che ha fatto perdere le sue tracce il 2 novembre dopo le accuse di abusi all'ex vicepremier cinese Zhang Gaoli, è riapparsa in pubblico in occasione di una finale giovanile in quel di Pechino, almeno stando a quanto testimonia un video diffuso dai media statali del suo Paese. L'occidente, però, non ha alcuna intenzione di adagiarsi e sa che questa prova non è sufficiente per stabilire se la tennista sta bene ed è libera. Steve Simon, Presidente della WTA, è stato molto chiaro nei suoi comunicati: per risolvere la questione, è necessario parlare con Peng in persona e sentire da lei quello che è successo, senza che si siano costrizioni o censure. Sui social, infatti, dopo l'hashtag #WhereIsPengShuai, sta diventano virale #FreePengShuai. Insomma, il caso non sembra ancora prossimo ad una risoluzione.

I video di Il Tennis Italiano

Guarda tutti i video di Il Tennis Italiano >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA