di Mario Boccardi
27 September 2022

Parma Ladies Open, gioia Paoletti: prima vittoria nel circuito maggiore

Matilde Paoletti conquista il suo primo successo in carriera nel circuito maggiore e lo fa battendo Gabriela Lee nel primo turno del Parma Ladies Open presented by Iren

Matilde Paoletti (Foto Daniele Combi)

Dopo la sconfitte di Lucia Bronzetti e le vittorie di Jasmine Paolini ed Elisabetta Cocciaretto, ecco un successo anche per la teenager Matilde Paoletti, il primo della sua carriera nel circuito maggiore. L'azzurra sconfigge la rumena Gabriela Lee in tre set, 6-4 3-6 6-0, e si qualifica per il secondo turno del Parma Ladies Open presented by Iren, ottavi di finale in cui affronterà l'esperta Irina-Camelia Begu, 33esima forza delle classifiche. L'attuale numero 366 del mondo, ma già certa di avvicinarsi alla Top 300 già questa settimana, si è ben comportata sul Center Court del TC Parma, soprattutto dopo un inizio che avrebbe potuto scoraggiarla. Lee, infatti, si è, in breve tempo, presa un break di vantaggio e involata sul 3-0, prima di subire il grande e furioso ritorno della perugina, che ha conquistato ben cinque giochi consecutivi e ha incamerato il set per 6-4.

Paoletti, cancellate due palle break consecutive nel secondo game del secondo parziale, ha poi piazzato il break nel terzo gioco e si è portata al servizio sul 6-4 2-1. La numero 150 del mondo ha risposto immediatamente e, con il passare dei minuti, ha preso il sopravvento sulla nostra giovanissima connazionale, che ha ceduto il set per 6-3 ed è apparsa entrare in difficoltà. Ma era solo un'impressione: dopo la pausa tra i due set, la giocatrice umbra ha impressionato per tenuta mentale e resistenza, ha fatto suoi 12 dei primi 14 punti della frazione decisiva e ha dominato in lungo e in largo, lasciando la sua avversaria con un pugno di mosche in mano: 6-4 3-6 6-0 in 2 ore e 6 minuti, Matilde Paoletti vola al secondo turno.

Nulla da fare, in tarda serata, per Martina Trevisan: la tennista toscana, seconda testa di serie del torneo emiliano, non è riuscita ad avere la meglio della resistenza e della caparbietà di Sara Sorribes Tormo. La spagnola, che ha fatto sudare la numero 1 d'Italia per ben 89 minuti nel primo set, poi vinto, si è involata letteralmente nella seconda frazione, chiudendo i conti grazie al punteggio di 7-5 6-0.

I video di Il Tennis Italiano

Guarda tutti i video di Il Tennis Italiano >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA