di Mario Boccardi
29 September 2022

Parma Ladies Open: ennesima rimonta per Sakkari, Paolini sconfitta da Kovinic

Maria Sakkari prosegue la sua avventura come prima testa di serie del Parma Ladies Open presented by Iren, mentre si ferma la corsa di Jasmine Paolini

Maria Sakkari (Foto Daniele Combi)

Giornata di quarti di finale al Parma Ladies Open presented by Iren, un venerdì in cui sono arrivate alcune conferme e una notizia negativa per i colori azzurri: Jasmine Paolini è stata sconfitta da Danka Kovinic, che ha trionfato 6-4 6-4 e ha staccato un pass per le semifinali della manifestazione emiliana, risultato che la proietta in alto fino alla 66esima piazza del live ranking. La tennista toscana è stata quasi sempre costretta a inseguire nel primo set, eppure ha più di qualche rimpianto perché, sotto 5-4 e con la montenegrina al servizio per incamerare la frazione, Paolini non ha concretizzato ben 3 opportunità di controbreak. Simile l'andamento del secondo set, ma forse qui l'occasione è stata ancora più ghiotta: nell'ottavo game, con l'italiana in vantaggio 4-3, Jasmine non è riuscita a sfruttare una situazione di 0-40, prima di cedere di schianto dei due game successivi.

Avanza Maria Sakkari, prima testa di serie del torneo di Parma, per la terza volta su tre costretta alla rimonta, questa volta contro Maryna Zanevska. 2-6 6-4 6-4 il punteggio in favore della greca, che si è imposta dopo 2 ore e mezza di battaglia e ha conquistato l'accesso in semifinale. Prossima avversaria della numero 7 al mondo sarà proprio la tennista balcanica, contro cui ha perso in due dei tre precedenti, sebbene tutti distanti nel tempo. Un match, quello odierno, da vere e proprie montagne russe: Sakkari, in un amen, si è trovata in svantaggio 5-1, cedendo, pochi minuti dopo, una prima frazione in cui ha subito ben 3 break. Ben più solida l'ateniese nel secondo set, nel quale è stata lei a procurarsi due break di vantaggio, perdendone poi uno per strada ma chiudendo comunque per 6-4. Poi il grande rischio: la giocatrice belga, si è involata sul 3-1 e, nel sesto game, ha avuto a disposizione ben tre palle break consecutive, prima di subire il prepotente ritorno di Sakkari, che ha chiuso 6-4 i conti in una sfida complicatissima.

I video di Il Tennis Italiano

Guarda tutti i video di Il Tennis Italiano >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA