Nitto ATP Finals, Matteo Berrettini al Pala Alpitour per testare le sue condizioni

Gli aggiornamenti sulle condizioni fisiche di Matteo Berrettini

Foto Ray Giubilo

Matteo Berrettini questa mattina è arrivato al Pala Apitour per completare le visite mediche di controllo dopo il problema agli addominali che lo ha costretto al forfait contro Zverev nel match d'esordio. Poi è sceso in campo per allenarsi con Jerome Kym. Proprio la sessione mattutina di allenamento sarà decisiva per la scelta finale di Berrettini, che cercherà di capire se è competitivo e se ce la può fare a scendere in campo questa sera per affrontare Hubert Hurkacz. Il numero 1 d'Italia ha provato a servire senza caricare sulla schiena e non sono mancati i continui consulti con il coach Vincenzo Santopadre e con Umberto Rianna. Alle 17:45 è prevista per Berrettini una nuova sessione di palleggio con il classe 2003 svizzero, sparring della maggior parte dei giocatori alle Nitto ATP Finals. Aspettando il verdetto, che sarà comunicato dallo stesso Matteo, è arrivato l'in bocca al lupo della Federazione Italiana Tennis, che ha commentato: "Siamo tutti con te".

I video di Il Tennis Italiano

Guarda tutti i video di Il Tennis Italiano >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA