National Bank Open: Kyrgios continua a vincere, Swiatek cede ad Haddad Maia

Prosegue l'eccezionale momento del tennista australiano, che domina il derby con de Minaur, e conquista i quarti di finale della rassegna canadese. Altra delusione, invece, per la numero 1 al mondo, sconfitta in tre set da Haddad Maia.

Foto Ray Giubilo

Nick Kyrgios non sa più cosa significhi perdere. Il nativo di Canberra batte anche il connazionale Alex de Minaur con un netto 6-2 6-3 in poco più di un'ora di gioco e conquista l'accesso ai quarti di finale del Masters 1000 di Montreal. Per l'ex numero 13 al mondo si tratta del quindicesimo successo negli ultimi sedici match giocati ed arriva grazie ad un'altra performance eccezionale, testimoniata anche dai numeri: Kyrgios ha messo a segno ben 25 vincenti a fronte di soli 9 errori, di cui solamente uno in un primo set pressocché perfetto. Nulla ha potuto, quindi, un discreto de Minaur, che si è nettamente dovuto arrendere alla superiorità del finalista di Wimbledon in carica. Ora tra Nick e la terza semifinale di fila nel circuito ci sarà il penutimo giocatore in grado di batterlo (quasi due mesi fa ad Halle al tie-break del terzo), ossia il polacco Hubert Hurkacz, testa di serie numero 8 del torneo. Quest'ultimo, al termine di un'intensa battaglia, ha superato in rimonta, 6-7(6) 6-2 7-6(3) il sempre ostico Albert Ramos-Vinolas.

Nella stessa porzione di tabellone avanzano anche le due teste di serie più alte ancora in gara: il numero 4 del seeding Casper Ruud e il numero 6 Felix Auger-Aliassime, che ora si sfideranno nei quarti di finale. Il norvegese ha dovuto lottare per oltre tre ore per avere la meglio su Roberto Bautista Agut, alla fine sconfitto col punteggio di 6-7(4) 7-6(4) 6-4. Molto più semplice, invece, l'accesso fra gli ultimi otto del beniamino di casa, che ha sconfitto con un perentorio 6-3 6-4 il semifinalista di Wimbledon Cameron Norrie, con cui aveva perso la scorsa settimana a Los Cabos.

Nella parte bassa, infine, ci saranno dei quarti di finale a dir poco sorprendenti: Daniel Evans, che ha battuto in tre set, 7-6(5) 1-6 7-5, Taylor Fritz (testa di serie numero 10), se la vedrà con Tommy Paul, che, dopo aver sorpreso Alcaraz, ha superato con un netto 6-4 6-2 Marin Cilic. Invece, Pablo Carreno Busta, che ha avuto la meglio su Jannik Sinner, se la vedrà col qualificato britannico Jack Draper.

Nel torneo femminile, che si disputa a Toronto, c'è da segnalare l'uscita di scena della numero 1 al mondo Iga Swiatek. La campionessa polacca in ottavi ha ceduto, dopo oltre 3 ore, alla brasiliana Beatriz Haddad Maia col punteggio di 6-3 3-6 7-5. Per la vincitrice del Roland Garros in carica si tratta della sesta battuta d'arresto stagionale, la terza però negli ultimi tre tornei disputati.

I RISULTATI COMPLETI DEL DAY 6 - NATIONAL BANK OPEN

Ottavi di finale (Masters 1000 Montreal)

Ruud (4) b. Bautista Agut 6-7(4) 7-6(4) 6-4

Hurkacz (8) b. Ramos-Vinolas 7-6(6) 6-2 7-6(3)

Auger-Aliassime (6) b. Norrie (9) 6-3 6-4

Evans b. Fritz (10) 7-6(5) 1-6 7-5

Kyrgios b. de Minaur 6-2 6-3

Draper (Q) b. Monfils (17) 6-2 0-2 RIT.

Paul b. Cilic (13) 6-4 6-2

Carreno Busta b. Sinner (7) 6-2 6-4

Ottavi di finale (WTA 1000 Toronto)

Gauff (10) b. Sabalenka (6) 7-5 4-6 7-6(4)

Halep (15) b. Teichmann 6-2 7-5

Pegula (7) b. Giorgi 3-6 6-0 7-5

Haddad Maia b. Swiatek (1) 6-4 3-6 7-5

Putintseva b. Riske 6-3 7-5

Pliskova (14) b. Sakkari (3) 6-1 6-7(9) 6-3

Zheng b. Andreescu 7-5 5-7 6-2

Bencic (12) b. Muguruza (8) 6-1 6-3

I video di Il Tennis Italiano

Guarda tutti i video di Il Tennis Italiano >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA