di Mario Boccardi
23 September 2022

Laver Cup, il primo punto è del Team Europe: Ruud non sbaglia contro Sock

Casper Ruud non sbaglia contro Jack Sock e porta il Team Europe sull'1-0 nella Laver Cup

Casper Ruud (Foto Getty Images)

Il primo punto della Laver Cup 2022 va al Team Europe! Questo il verdetto della sfida inaugurale, nella quale Casper Ruud ha avuto il suo bel da fare per avere la meglio di Jack Sock, ma alla fine ha vinto per 6-4, 5-7, 10-7, portando a Djokovic, Nadal e compagni il punto dell'1-0. Partita bella, intensa, ricca di capovolgimenti di fronte e che ha visto il giocatore più forte spuntarla al match tiebreak, dopo quasi due ore di autentica battaglia. L'inizio di Ruud è bruciante: il norvegese conquista immediatamente un break di vantaggio e, in un batter d'occhio si issa sul 3-0. Il numero 2 del mondo difende il vantaggio fino all'ultimo, ma, portatosi a servire avanti 5-3, deve subire la reazione e il controbreak dello statunitense, che ha però poi ceduto nuovamente il servizio e, di conseguenza, anche il set: 6-4. Il secondo parziale è stato un punto a punto fino all'ultimo, con entrambi i giocatori che hanno mantenuto inviolati i servizi fino al fotofinish e sembravano destinati a giocarsi il set al tiebreak, ma no: il campione 2017 di Parigi-Bercy, dal 5-5, ha messo il turbo e ha fatto suoi 8 degli ultimi 9 punti, incamerando la frazione 7-5 e riequilibrando la sfida. Sulle ali dell'entusiasmo, Sock ha vinto anche i primi tre punti del match tiebreak, ma, a quel punto, è arrivata la reazione rabbiosa e veemente di Ruud: il finalista in carica di Roland Garros e US Open ha messo il turbo e ha chiuso, dopo 1 ora e 49 minuti, 6-4, 5-7, 10-7, regalando all'Europa il punto dell'1-0. Adesso sarà la volta di Stefanos Tsitsipas e Diego Schwartzman.

I video di Il Tennis Italiano

Guarda tutti i video di Il Tennis Italiano >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA