Fabio Fognini perde al primo turno contro un ottimo Kei Nishikori

L’ex numero 4 al mondo si impone per 6-3 6-4 e vola al secondo turno

Foto Ray Giubilo

Una grande prestazione di Kei Nishikori mette in mostra tutti i limiti fisici al momento di Fabio Fognini, che perde 6-3 6-4 in 1 ora e 19 minuti e viene eliminato al primo turno degli Internazionali BNL d’Italia 2021: non accadeva da ben 5 anni.

Il giapponese parte subito meglio: dopo aver subito il break in apertura e aver salvato una palla del 4-0, Fabio ha decisamente cambiato marcia infilando una serie di 12 punti consecutivi che lo ha portato sul 3-3. L’illusione è, tuttavia, durata poco: Nishikori reagisce, si riprende il break e il tennista di Arma di Taggia, nervoso per le condizioni scivolose del campo, rompe la racchetta, prendendosi di conseguenza anche un warning. Il primo set va al giapponese: 6-3 in 39 minuti.

Anche il secondo set comincia sotto il segno del nipponico, il quale, nel terzo game, strappa il servizio a Fognini grazie ad un ottimo vincente col rovescio lungolinea. Nishikori conferma a zero il break e allunga 3-1. L’ex numero 4 del mondo continua a smistare molto bene da fondocampo e, approfittando di un Fognini non incisivo come al solito con i suoi fondamentali, mantiene le distanze nel set, chiudendo 6-4. Fabio è poco brillante fisicamente, mentre dall’altra parte Kei si muove benissimo in campo. Grande differenza si è vista anche al servizio: pur non servendo a grandissime velocità, la prima di servizio del nipponico si è rivelata molto difficile da leggere e gli ha portato il punto in oltre l’80% dei casi.

Kei Nishikori vola così al secondo turno, dove ad attenderlo c’è la testa di serie numero 11 Pablo Carreno Busta, che ha sconfitto ieri Laslo Djere per 4-6 6-3 6-1: si prevede un match interessantissimo.

I video di Il Tennis Italiano

Guarda tutti i video di Il Tennis Italiano >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA