Incidente stradale per Erik Crepaldi: l'azzurro è in condizioni gravi

Il tennista vercellese è rimasto coinvolto in un brutto incidente a Busonengo. Attualmente è in coma farmacologico ma, nonostante le gravi condizioni, non sembrerebbe essere in pericolo di vita.

Foto Facebook

Erik Crepaldi sta combattendo la sfida più difficile della sua vita. Nella giornata di ieri, giovedì 16 settembre, il tennista vercellese è rimasto coinvolto in un bruttissimo incidente a Busonengo (in provincia appunto di Vercelli).

Come riporta il quotidiano online Vercelli Notizie, il 31enne azzurro è stato trasferito prima all'ospedale S.Andrea di Vercelli, poi successivamente è stato trasferito al Maggiore di Novara. Il numero 619 del ranking mondiale è in coma farmacologico e la prognosi è riservata. Le sue condizioni sono gravi ma non sarebbe in pericolo di vita.

In carriera Crepaldi ha raggiunto la top 300 in singolare e la top 250 in singolare ed ha vinto sei titoli ITF, l'ultimo a Santa Margherita di Pula 5 anni fa. Oltre alla sua attività sul circuito, il tennista piemontese, gestisce come maestro il Crepaldi Tennis Club di Vercelli insieme alla sua famiglia.

I video di Il Tennis Italiano

Guarda tutti i video di Il Tennis Italiano >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA