Il triste annuncio di Matteo Berrettini: non sarà presente in Coppa Davis

L'Italia sarà orfana in Coppa Davis del romano a causa dell'infortunio partito alle Nitto ATP Finals

Foto Ray Giubilo

La notizia era nell'aria, ora è ufficiale: l'Italia sarà orfana in Coppa Davis di Matteo Berrettini. A causa dell'infortunio patito alle Nitto ATP Finals contro Alexander Zverev, il romano non potrà prender parte all'imminente appuntamento con la Nazionale. L'Italia di Filippo Volandri, inserita nel gruppo E con Stati Uniti e Colombia, si affiderà a Simone Bolelli che già messo in pre-allerta nei giorni scorsi. La prima sfida degli azzurri sarà giocata in casa al Pala Alpitour di Torino venerdì 26 novembre contro la selezione a stelle e strisce a partire dalle ore 16:00.

"Quello che sto per scrivere è l'ultima cosa che avrei voluto comunicare per concludere la miglior stagione della mia carriera. È stato un anno fantastico, pieno di emozioni, vittorie, sconfitte dolorose e purtroppo infortuni. Proprio questi ultimi sono la ragione per la quale non potrò partecipare alla Coppa Davis di quest'anno. È inutile dirvi quanto per me questi ultimi giorni siano stati dolorosi e deludenti, tra tutti gli scenari possibili questo sicuramente è quello più difficile da digerire. Mi fermo, si, ma solo per ripartire più forte e per regalare a me stesso e a tutti voi vittorie ed emozioni ancora più grandi. La nostra Squadra è una delle più forti mai schierate e sono sicuro che porterà molto in alto i colori della nostra bandiera. Il mio 2021 finisce con tanti rammarichi ma guardandomi indietro non posso che essere orgoglioso del cammino che ho fatto, quindi grazie a tutti Voi, al mio Team e alla mia Famiglia, per il supporto, il tifo e per le innumerevoli parole che avete speso per complimentarmi o come negli ultimi giorni, per tirarmi su.

Grazie, Mat" ha scritto sui social Matteo Berrettini.

I video di Il Tennis Italiano

Guarda tutti i video di Il Tennis Italiano >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA