Il sabato di Saville e Samsonova: in semifinale a Washington e nelle qualificazioni a Toronto, costrette a una difficile scelta

Daria Saville e Liudmila Samsonova stanno vivendo una settimana grandiosa nel WTA 250 di Washington, ma saranno attese da un sabato un po' particolare: inserite nel tabellone di qualificazione del WTA 1000 di Toronto, saranno costrette a dare forfait da uno dei due tornei, essendo difficilmente capaci di giocare sia la semifinale negli Stati Uniti, sia il primo turno di qualificazioni in Canada

Daria Saville

Daria Saville e Liudmila Samsonova stanno giocando alla grande nel WTA 250 di Washington e si sono rese protagoniste di due fantastiche prestazioni, rispettivamente contro Rebecca Marino e Emma Raducanu, che sono valse loro l'accesso in semifinale. Sarà, tuttavia, un sabato un po' particolare per entrambe le contendenti: sia l'australiana che la russa, infatti, non disponendo del ranking necessario per entrare direttamente nel tabellone principale, sono state inserite nelle qualificazioni del WTA 1000 di Toronto. L'ex numero 20 del mondo dovrebbe giocare contro Grace Min, mentre Samsonova sarebbe attesa dalla sfida a Catherine Harrison. Quale il problema? Che sia i match di semifinale a Washington, sia gli incontri delle qualificazioni in Canada sono in programma nel pomeriggio odierno, dunque, a meno di miracoli, Saville e Samsonova saranno costrette a prendere una difficile decisione: lottare per il titolo negli Stati Uniti e rinunciare ad un WTA 1000, oppure il contrario? Complesso rinunciare ad una semifinale, indipendentemente dal torneo in questione e soprattutto per due tenniste che sono alla ricerca dal secondo titolo in carriera, ma sicuramente non è una scelta che si può fare a cuor leggero.

I video di Il Tennis Italiano

Guarda tutti i video di Il Tennis Italiano >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA