Fabio Fognini: "Il Roland Garros è sempre stato il grande sogno della mia carriera"

Le parole dell'azzurro al termine del match vinto contro Marton Fucsovics

Foto Ray Giubilo

Fabio Fognini è approdato al terzo turno del Roland Garros dopo una convincente vittoria fatta registrare ai danni di Marton Fucsovics. L'italiano, scivolato alla posizione numero 29 del ranking, arriva al prossimo appuntamento contro l'argentino Federico Delbonis senza aver ancora lasciato per strada un set nel torneo. Fognini, autore quest'anno di un percorso sul rosso un po' altalenante fino ad ora, ha parlato in conferenza stampa del match odierno e di quelle che sono le sensazioni dopo la bella prova di oggi contro l'ungherese.

Non ho avuto buone sensazioni durante la stagione sulla terra battuta - confessa il ligure -. Mi sono detto che dovevo dare qualcosa in più. So di poter fare di meglio e lotterò fino alla fine per riuscirci. Parigi? Questo torneo è sempre stato il grande sogno della mia carriera. Sono molto contento della mia prestazione, non è mai facile vincere in tre set. Adesso mi godo un po' di relax e da domani penserò solo alla prossima partita".

© RIPRODUZIONE RISERVATA