Davis Cup Finals, le convocazioni ufficiali di tutte le 16 squadre: Spagna, Italia e Serbia le favorite

Ecco l'elenco completo di tutte le 16 squadre che, dal 13 al 18 settembre, si sfideranno nella fase a gironi delle Davis Cup Finals: in palio otto posti alla fase ad eliminazione diretta, che si disputerà a Malaga dal 21 al 27 novembre

Filippo Volandri, Jannik Sinner, Flavio Cobolli, Lorenzo Musetti, Lorenzo Sonego, Simone Bolelli, Stefano Travaglia (Foto Felice Calabrò)

Ecco l'elenco completo di tutte le 16 squadre che, dal 13 al 18 settembre, si sfideranno nella fase a gironi delle Davis Cup Finals: in palio otto posti alla fase ad eliminazione diretta, che si disputerà a Malaga dal 21 al 27 novembre. Le squadre più forti sono, senza dubbio, Spagna, Serbia e Italia, con le prime due che saranno protagoniste del Gruppo B (Valencia) insieme a Corea del Sud e Canada. Gli iberici, in particolare, possono vantare ben tre tra i venti tennisti più forti al mondo: Carlos Alcaraz, Pablo Carreño Busta e Roberto Bautista Agut, oltre al solido singolarista Alejandro Davidovich Fokina e all'esperto doppista Marcel Granollers. Per quanto concerne la Serbia, invece, spicca la presenza di Novak Djokovic, ma Miomir Kecmanovic costituisce un secondo singolarista che può partire favorito contro quasi tutte le squadre.

Nel Gruppo A (Bologna) favorita principale è l'Italia, con Jannik Sinner e Matteo Berrettini a costituire un'ottima coppia per puntare alla qualificazione ai quarti di finale. Principali avversari del girone dovrebbero essere gli argentini, che ventano le presenze di Diego Schwartzman, Francisco Cerundolo e Sebastian Baez, ma attenzione anche alla Croazia di Marin Cilic, Borna Coric, Borna Gojo e, soprattutto, dei doppisti Nikola Mektic e Mate Pavic, fautori della nostra eliminazione nell'edizione 2021.

Il Gruppo C (Amburgo) ha come protagonista assoluta la Germania di Alexander Zverev, che dovrebbe rientrare dall'infortunio alla caviglia giusto in tempo per poter giocare, davanti al pubblico della sua città natale, con la maglia della sua Nazione, alla quale ha regalato anche un'oro olimpico in singolare a Tokyo 2020. Nel Gruppo D (Glasgow), infine, le squdre più quotate sono Gran Bretagna, che può schierare Cameron Norrie, Daniel Evans, Andy Murray e il numero 1 di doppio Joe Salisbury, e gli Stati Uniti, i quali possono vantare una batteria composta da Taylor Fritz, Frances Tiafoe e Tommy Paul.

GRUPPO A (BOLOGNA)

  • Argentina: Diego Schwartzman, Francisco Cerundolo, Sebastián Baez, Horacio Zeballos, Maximo Gonzalez
  • Croazia: Marin Cilic, Borna Coric, Borna Gojo, Mate Pavic, Nikola Mektic
  • Italia: Jannik Sinner, Matteo Berrettini, Lorenzo Musetti, Fabio Fognini, Simone Bolelli
  • Svezia: Mikael Ymer, Elias Ymer, Jonathan Mridha, Karl Friberg, Andre Goransson

GRUPPO B (VALENCIA)

  • Spagna: Carlos Alcaraz, Pablo Carreño Busta, Roberto Bautista Agut, Alejandro Davidovich Fokina, Marcel Granollers
  • Serbia: Novak Djokovic, Miomir Kecmanovic, Filip Krajinovic, Laslo Djere, Dusan Lajovic
  • Corea del Sud: Soonwoo Kwon, Seongchan Hong, JiSung Nam, MinKyu Song
  • Canada: Vasek Pospisil, Alexis Galarneau, Liam Draxl, Gabriel Diallo, Cleeve Harper

GRUPPO C (AMBURGO)

  • Belgio: David Goffin, Zizou Bergs, Michael Geerts, Sander Gille, Joran Vliegen
  • Francia: Benjamin Bonzi, Adrian Mannarino, Arthur Rinderknech, Nicolas Mahut
  • Australia: Alex de Minaur, Thanasi Kokkinakis, Matthew Ebden, Max Purcell
  • Germania: Alexander Zverev, Oscar Otte, Jan Lennard Struff, Tim Puetz, Kevin Krawietz

GRUPPO D (GLASGOW)

  • Gran Bretagna: Cameron Norrie, Daniel Evans, Andy Murray, Joe Salisbury
  • Paesi Bassi: Botic van de Zandschulp, Tallon Griekspoor, Tim van Rijthoven, Wesley Koolhof, Matwe Middelkoop
  • Kazakistan: Alexander Bublik, Dmitry Popko, Mikhail Kukushkin, Andrey Golubev, Aleksandr Nedovyesov
  • Stati Uniti: Taylor Fritz, Frances Tiafoe, Tommy Paul, Jack Sock, Rajeev Ram

I video di Il Tennis Italiano

Guarda tutti i video di Il Tennis Italiano >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA