di Tommaso Vitali
29 February 2024

Darderi vince ancora a Santiago: è ai quarti di finale

Altra buona prestazione dell'italo-argentino dopo la battaglia del primo turno: Juan Manuel Cerundolo si arrende in tre set

Foto Ray Giubilo

I quattro precedenti incroci si erano sempre risolti in due set. Stavolta Luciano Darderi ha dovuto ricorrere alla seconda grande prova di forza della sua settimana per battere Juan Manuel Cerundolo con lo score di 6-3 3-6 6-3 e conquistare dopo 2 ore e 16 minuti di gioco un posto nei quarti di finale del Movistar Chile Open, il torneo ATP 250 in corso di svolgimento sui campi in terra rossa di Santiago.

Dopo la grande battaglia dell'esordio che gli aveva regalato il sofferto successo su Facundo Bagnis, l'italo-argentino riscatta la sconfitta subita due settimane fa nelle qualificazioni di Rio de Janeiro quando proprio contro Cerundolo aveva conquistato appena quattro giochi e si regala la sfida con il vincitore del match tra Tomas Barrios Vera e Alejandro Tabilo.

Una grande partenza quella del tennista azzurro, che era riuscito dopo il break subito in apertura a rimettersi subito in carreggiata e poi a dominare in lungo e in largo il suo avversario, tanto falloso soprattutto dalla parte del dritto, durante tutto il corso del primo set. Un piccolo calo e un po' di nervosismo da parte di Darderi hanno poi permesso a Cerundolo di prendere fiducia nel secondo parziale e di riuscire a portare, grazie al break decisivo dell'ottavo gioco, la partita al terzo. Proprio nella frazione decisiva, Darderi ha però ritrovato la calma e la solidità al servizio e chiuso alla fine la partita strappando in modo definito il servizio all'argentino nell'ottavo game.

© RIPRODUZIONE RISERVATA