Challenger Cordenons: impresa di Ferrari su Cerundolo, Arnaldi vince il derby con Cobolli. Dambrosi e Bellucci in main draw

Grande vittoria del toscano, che in tre set elimina la seconda forza del seeding; Giacomo Dambrosi e Mattia Bellucci conquistano un posto nel tabellone principale

Matteo Arnaldi - Foto Ray Giubilo

Matteo Arnaldi vince il match senza dubbio più atteso della giornata inaugurale del Serena Wines Tennis Cup 1881, torneo ATP Challenger di categoria 80 dotato di un montepremi di 45.730 euro, in corso sui campi in terra rossa dell'Eurosporting di Cordenons, in Friuli Venezia Giulia. Il ventunenne di Sanremo ha infatti conquistato, in 2 ore e 44 minuti, il derby tricolore con la testa di serie numero 5, Flavio Cobolli, con il punteggio di 6-3 5-7 6-3 e centrato l'accesso al secondo turno, dove se la vedrà con l'argentino Andrea Collarini.

A firmare l'impresa di giornata è però il ventunenne di Prato, Gianmarco Ferrari. Il toscano, attuale numero 491 del ranking ATP, ha beneficiato di una wild-card per entrare nel tabellone principale e all'esordio ha superato, al termine di una durissima battaglia, la seconda forza del seeding: l'argentino Juan Manuel Cerundolo. 6-3 6-7(6) 6-4 il risultato con il quale, in 2 ore e 43 minuti, l'azzurro ha conquistato un importante successo. Dopo aver vinto il primo set e aver ceduto al tie-break il secondo, Ferrari ha saputo resistere annullando quattro palle break nel parziale decisivo, prima di strappare il servizio all'argentino nel decimo gioco.

Nel match che ha chiuso il programma serale, il friulano Riccardo Bonadio è uscito sconfitto dalla sfida con la testa di serie numero 7, Alexandre Muller. Il francese si è imposto per 6-4 7-6(3) in 2 ore e 20 minuti, dopo aver mancato una possibilità di chiudere il match al servizio sul 5-3 e aver strappato la battuta per approdare al tie-break, in svantaggio 5-6.

Vincono il turno decisivo delle qualificazioni, e di conseguenza conquistano un posto nel main draw, Giacomo Dambrosi e Mattia Bellucci. Il primo ha sconfitto per 6-4 6-3 il brasiliano Oscar Jose Gutierrez e se la vedrà con lo statunitense Nicolas Moreno de Alboran al debutto; il secondo si è imposto con il punteggio di 6-4 6-2 sull'argentino Matias Zukas e affronterà un altro argentino, Camilo Ugo Carabelli.

Fuori invece Enrico Dalla Valle e Samuel Vincent Ruggeri, battuti rispettivamente 6-1 6-2 da Joao Domingues e 6-3 6-1 da Viktor Durasovic.

I video di Il Tennis Italiano

Guarda tutti i video di Il Tennis Italiano >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA