16 November 2020

Caso Zverev-Sharypova, l'Atp si pronuncia: "Condanniamo ogni forma di violenza"

“Nel caso in cui le accuse vengano formalizzate, faremo le nostre valutazioni e prenderemo decisioni in merito".

L'Atp si pronuncia ufficialmente sul caso Zverev-Sharypova. Il tedesco nelle scorse settimane era stato accusato dall'ex fidanzata di violenze reiterate nel periodo in cui stavano assieme. Accuse che Alexander ha subito rigettato al mittente. "L’ATP - si legge nella nota - condanna ogni forma di violenza o abuso. Ci aspettiamo che lo facciano anche tutti i nostri affiliati e che si astengano dal mettere in pratica abusi e comportamenti violenti che mettono a repentaglio l’incolumità di altre persone. Nel caso in cui le accuse vengano formalizzate, si svolgano accertamenti e ci sia un giusto processo, faremo le nostre valutazioni e prenderemo decisioni in merito. Altrimenti, ci riserviamo di non commentare le accuse”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
TUTTO SU ROGER, RAFA E NOLE